Luigi Spartaco Iusi: il fotografo dell’abbandono

La Calabria, terra amara ma bellissima e ricca di storia, nasconde nel profondo del suo ventre un numero cospicuo di talenti sconosciuti: musicisti, artisti dediti alla pittura o scultura, scrittori, poeti e fotografi. È in questo ultimo mondo che andremo ora ad inoltrarci. Esistono diversi mondi riguardanti la fotografia: può essere paesaggistica o ritrattistica, in bianco e nero o a colori, ma sta prendendo sempre più piede nella nostra realtà italiana, anche se in ritardo rispetto ad altri stati, la fotografia “Urbex”, ossia un fantastico modo di riscoprire il nostro… Continua a leggere

HAIKU | Un artigiano del verso

Fare poesia, oggi, è ancora possibile: come incontenibile urgenza; come coinvolgimento inarrestabile di vite in divenire. Acquisendo voce emergente e sguardo più acuto, è costringere il silenzio in sé stessi a raccontarsi per mettersi in cammino: oltre quella invincibile solitudine di cui siamo costituiti; al di là della carne e del sangue. Fare poesia, oggi, per Angelo Ditria è semplicità di parola; essenza che svela, ad ognuno, la grazia e la complessità del quotidiano: Nei miei haiku fermo immagini del mondo che mi porto dentro: rendo tangibile l’inespresso e l’invisibile;… Continua a leggere

Mini decalogo dell’haiku: peculiarità e variazioni

Per fornire al nostro lettore un quadro d’insieme, quanto più esaustivo possibile, si elencano di seguito, per parole chiave, gli elementi fondanti e annotazioni circa le nuove tendenze compositive dello haiku: Kigo, kidai, piccolo kigo: termine stagionale (kigo), tema stagionale (kidai). Ovvero, ciò che contestualizza in maniera esplicita o indiretta il periodo dell’anno in cui l’haiku viene composto. In Giappone esiste il saijiki(ampia raccolta di kigo classificati secondo le quattro stagioni) da cui poter attingere. Deve essere ben chiaro, però, che la necessità di indicare il ciclo temporale all’interno dell’haiku vada… Continua a leggere

La Fràssia | Storia ed evoluzione di un’antica tradizione sangiovannese

Espressione creativa della cultura subalterna, in rapporto dialettico con la cultura dominante, la fràssia rappresenta uno dei pilastri della tradizione popolare di San Giovanni in Fiore (Cosenza). La fràssia è un componimento satirico, protagonista di una vera e propria rappresentazione burlesca; espressione polemica del linguaggio popolare, dell’irriverente voce dei fràssiari (poeti compositori di fràssie) che con le loro rime denunciano corruzioni, angherie, talvolta informando della condotta viziosa della rappresentanza politica o dei personaggi più rinomati del paese. Le sue radici storiche sono da rintracciare alla fine dell’800: allora San Giovanni… Continua a leggere

#iorestoacasa | Le serie TV ai tempi del CoronaVirus

Una lista di 10 serie TV da vedere o rivedere in questo periodo, ispirate proprio alla quarantena che stiamo vivendo.   In questi giorni di emergenza in cui dobbiamo restare in casa non soltanto per via del decreto emanato dal governo, ma per senso civico verso noi stessi e verso gli altri, ho pensato di darvi un consiglio su come passare il tempo. Se avete finito il repertorio musicale da proporre sul balcone di casa e non volete buttarvi a capofitto nel cibo, ecco un elenco di dieci serie TV… Continua a leggere

L’Isola del tesoro, di Robert Louis Stevenson

1. Genesi dell’opera L’isola del Tesoro è uno dei romanzi più conosciuti e apprezzati dello scrittore inglese Robert Louis Stevenson. L’idea della stesura del testo nacque quasi per gioco: dopo aver dipinto la mappa di un’isola, iniziò ad immaginare possibili nomi da attribuire alle spiagge, montagne e insenature. Da questo momento in poi andò sempre più delineandosi la struttura specifica dello scritto: i personaggi presero forma quasi naturalmente, così come tutti i dettagli caratterizzanti e specifici. La genesi dell’opera seguì un duplice percorso. Inizialmente essa venne concepita come una storia… Continua a leggere

Scienze | Storia delle Pandemie in un grafico

La storia dell’uomo nella sua lotta alle minacce biologiche ci insegna che per quanto possa vincere, dopo anni di sacrificio, contro un nemico ostile, non smetterà mai di trovarsi nella condizione di doverne fronteggiare tanti altri parzialmente o totalmente diversi. L’umanità è stata e continua ad essere sottoposta a dura prova, suscitando la necessità di indagare le cause e ricercare costantemente meccanismi di difesa per scongiurare la fatalità di questi eventi. Questa rappresentazione grafica (fonte: www.visualcapitalist.com – ndr), mette in correlazione il tempo, dall’anno zero ai nostri giorni, con il… Continua a leggere

Il mito di Anna Perenna

Anna Perenna si dice fosse la sorella della fondatrice nonché prima regina di Cartagine, Didone. Dopo la morte della sovrana, Anna trovò accoglienza presso la corte di Enea. In seguito nei pressi del Numicio, il più importante fiume della tradizione sacrale ed eroica latina dopo il Tevere, scomparve, probabilmente uccisa dai sicari di Lavinia, gelosa moglie di Enea. Divenne ninfa delle acque, venerata dal popolo romano  come divinità. C’era un bosco a Roma nel quartiere Parioli, e qui sono stati ritrovati vari oggetti utilizzati per pratiche magiche e riti religiosi: laminette con incise… Continua a leggere

CondiVisioni | “Chissà se un secolo fa pensavano la stessa cosa di Duchamp”

Post parzialmente tratto dal blog “Un altro blog che non interessa a nessuno” di Valerio Vitale (https://aunaltroblogchenonleggeranessuno.tumblr.com/) 12 marzo 2020 | « Quella di cui voglio parlarvi oggi è la storia che più mi ha stravolto da studente e che ha fatto si che dedicassi il mio intero percorso di studi alla storia dell’arte. Figura assolutamente affascinante e poliedrica, il nostro Marchel (Duchamp – ndr) ha lasciato una produzione immensa, spaziando tra pittura (nelle correnti del cubismo e fauvismo), scultura, fu animatore del dadaismo e del surrealismo e ideò la tanto… Continua a leggere

CondiVisioni | “Manteniamo le distanze, ma analizziamo la pittura di genere”

Post tratto dal blog “Un altro blog che non interessa a nessuno” di Valerio Vitale (https://aunaltroblogchenonleggeranessuno.tumblr.com/) 11 marzo 2020 | « In questo secondo giorno di drastica chiusura a casa (Dpcm 9 marzo 2020 – ndr) non posso fare a meno di pensare al’aspetto che più di ogni altro manca nel nostro quotidiano. Eh già, lo spirito di convivialità manca proprio a tutti!! io per primo vorrei tanto uscire, prendere un caffè, bere una birra insieme agli amici, fumare una sigaretta in compagnia e, soprattutto, litigare con qualcuno. Si, le… Continua a leggere

Mikkyō: Storia e Arte Buddhista esoterica nel periodo Heian | Prima parte

Ci troviamo nella città di Nara (all’epoca chiamata Heijō-kyō), sede della corte imperiale e roccaforte del Buddhismo a partire dall’anno 710 d.C. L’attività di incentivazione del buddhismo portata avanti dall’Imperatore Shomu, grande devoto di questa religione, aveva fatto sì che il clero buddhista presente nella capitale acquistasse col tempo sempre più potere. L’imperatore infatti fu il fautore di un progetto che prevedeva la costruzione di un tempio centrale nella capitale (ovvero il tempio Todaiji) e numerosi monasteri o piccoli templi sparsi per il paese chiamati Kokubunji. Il progetto era mirato al… Continua a leggere

Il Festival di Sanremo ai tempi del Coronavirus

«Sono trentaquattro anni che seguo Sanremo!!!» «Cosa? Ma se ne hai giusto trentaquattro di anni» «Appunto, la responsabilità è tutta di mia, madre» «Ed è motivo di vanto? Ho pena per te» «Una dolce pena tutto sommato» «Ma Sanremo è trash, decadenza pura» «Sanremo è sempre Sanremo e nemmeno il coronavirus può fermarlo»   È trascorso un mese ma in giro si respira ancora aria sanremese nonostante la “coronavirusfobia”. Da piccola, pensate, ero reticente agli sciroppi e alla suppostina di tachipirina, ma mia madre (sempre lei) mi distraeva coi dischi… Continua a leggere

Il Giappone dei Kami | Prima parte

Tra videogiochi, automobili e robot efficienti immersi nella società, il Giappone è un paese proiettato sempre di più verso la modernità e il futuro. Viene quasi spontaneo credere che all’interno di un contesto così globalizzato non ci sia spazio per la tradizione e le credenze popolari. Eppure, proprio in un paese così innovativo è incredibile pensare come ci sia uno dei culti più radicati al mondo: lo shintoismo. Lo shintoismo o “Via degli Dei” è considerata la religione autoctona del Giappone, le cui origini appaiono incerte e sconosciute tuttora. All’interno… Continua a leggere

“Così è (se vi pare)” di Luigi Pirandello

Trama In una tranquilla cittadina, dopo essere scampati al terremoto della Marsica, giungono degli strani personaggi: il signor Ponza, la suocera Frola, una donna che nessuno ha mai visto ma che si narra essere la moglie di Ponza e la figlia di Frola. Suscita curiosità tra gli abitanti il fatto che la signora Frola vive da sola al centro della città, mentre i coniugi Ponza in un caseggiato in periferia. Circola voce che il signor Ponza sia talmente geloso della moglie da tenerla chiusa in casa a chiave, e non… Continua a leggere

Okinawa Mondai: Storia in itinere di una questione ancora attuale

Oggi con “questione di Okinawa” si fa riferimento al problema relativo alla presenza delle basi militari statunitensi sull’isola di Okinawa, nell’arcipelago delle Ryūkyū. Tale questione però, si è evoluta nel tempo, dunque possiamo individuare nel corso della sua storia punti di rottura e fattori di continuità, a partire dall’occupazione americana in Giappone che seguì la fine del Secondo Conflitto Mondiale, precisamente dal 1945 al 1952. Se in un primo momento l’obiettivo degli americani era stabilire pace e democrazia trasformando il paese attraverso una serie di riforme, con l’incombere della Guerra… Continua a leggere

Emergenza nuovo CoronaVirus: l’informazione è prevenzione

Le “armi” in nostro possesso per combattere nel mondo invisibile Ciò che accomuna le civiltà mondiali, fin dall’alba dei tempi, è l’aver affrontato ciclicamente il dilagare di molteplici malattie infettive, in grado di provocare profondi cambiamenti socio-economico-culturali. La differenza tra la nostra civiltà attuale e quella pregressa non riguarda l’immunità dalla maggior parte delle entità microbiologiche, le quali attraverso un intelligente processo di adattamento e mutazione tentano tuttora di utilizzare le nostre cellule, le nostre macchine riproduttive, per sopravvivere, ma “dovrebbe” riguardare innanzitutto lo straordinario progresso scientifico, spesso incompreso, ingiustamente… Continua a leggere

Guida per l’autore sulla tutela dei diritti: La scuola di arti visive e fumetto “Nero Su Bianco” incontra l’editore Nicola Pesce | RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI

«Come alcuni di voi avranno immaginato, il nostro prossimo incontro dedicato alla tematica dei diritti d’autore con la straordinaria presenza di Nicola Pesce e previsto per sabato 21 marzo verrà rimandato a data da destinarsi a causa dell’attuale emergenza coronavirus. Ci auguriamo che tutto si sistemi presto e di potervi comunicare prontamente le nuove date dell’incontro». Fonte: Nero su Bianco – Scuola di Arti Visive Organizzatore: Nero su Bianco – Scuola di Arti Visive Sede Talent Garden Via Alberto Savinio, Rende (CS) Data Sabato 21 marzo 2020  RINVIATO A DATA… Continua a leggere

La Community dei Giovani Sinologi Italiani ed Élite China Academy a sostegno della Cina

In un momento così drammatico per la Cina, che si trova a combattere da diverse settimane per arginare e contenere l’epidemia di Coronavirus, molte sono le iniziative di sostegno che l’Italia e i giovani studenti e laureati in lingua cinese hanno voluto mettere in piedi per dimostrare la propria vicinanza agli amici cinesi. Proprio in questi giorni l’Italia ha inviato un cargo di materiali sanitari per dare sostegno alla battaglia contro l’epidemia del COVID19 e allo stesso tempo ha organizzato un concerto presso il Quirinale, alla presenza del Presidente Sergio… Continua a leggere

Il mediano di Mauthausen: da calciatore a deportato, ecco la storia di Vittorio Staccione

“Dove andrai farà molto freddo. Se vuoi puoi tornare a casa da solo per prendere qualche abito da portare con te”. Vittorio Staccione era un uomo talmente puro che nel momento cruciale della sua storia, non ha voluto approfittare di un’opportunità di fuga che gli stavano offrendo. Aveva sempre creduto negli ideali ed era convinto che la verità, la sua verità sarebbe bastata a salvargli la vita. Ma partiamo dall’inizio. “Il mediano di Mauthausen” edito da Diarkos e scritto da Francesco Veltri, racconta la storia di un calciatore, Vittorio Staccione,… Continua a leggere

#iorestoacasa | Dieci libri da leggere durante la quarantena

I consigli di lettura non mi hanno entusiasmato. Fatalista in tutte le declinazioni, ho sempre considerato i libri a portata di vista e di cuore doni del destino. Ho sempre acquistato seguendo l’istinto; lasciandomi colpire da una frase, da una coincidenza, da un sogno. Ogni libro, così, ha dato risposte; è stato assillato e accolto come un presagio, come il consiglio di un saggio. Sono fortemente convinta che sia l’anima a dover tracciare i suoi itinerari di lettura e così camminare, non il contrario. L’elenco dei libri che troverete qui… Continua a leggere

COVID-19 | Creata una Mappa delle testimonianze – “Lo spazio vissuto”

La mappa, elaborata dal Dr. Charles Travis, geografo del Trinity College Dublino, ha lo scopo di raccogliere le testimonianze dei cittadini che stanno vivendo questo periodo di quarantena all’interno degli spazi quotidiani della propria abitazione. La ricerca ha il titolo “Il mio spazio vissuto”, il quale richiama alla mente il concetto elaborato dal compianto geografo francese Armand Frémont (1933-2019). Secondo lo studioso, lo spazio vissuto è «lo spazio degli individui di cui si appropriano, con i loro percorsi, le loro percezioni, le loro rappresentazioni, i loro segni, le loro pulsioni… Continua a leggere

#iorestoacasa | Dieci film da vedere durante la quarantena

Stiamo vivendo giorni pesanti, si parla di quarantena come se fossimo all’interno di uno zombie movie o di un Blockbuster catastrofico. Ogni tanto è bene fuggire dalla realtà e magari anche dai social, possibilmente dopo aver letto questo articolo. Ho scelto dei film che dovrebbero essere semplici da reperire, sia sulle varie piattaforme, ma anche in DVD o addirittura in qualche passaggio in chiaro in TV. Tranquilli, non è mia intenzione darvi dei titoli di film apocalittici o sul tema. Tutt’altro: quello che seguirà sarà un decalogo di pellicole utili ad… Continua a leggere

COVID-19 | #IOSTOACASA: Il calore di un abbraccio virtuale

Da martedì 10 Marzo, le misure restrittive atte a contenere la diffusione del Coronavirus SARS-CoV-2 vengono estese all’Italia intera, senza più distinzione tra zone considerate ad alto o basso rischio, a causa del forte aumento del numero dei contagi e dei decessi. Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, si rende portavoce della dichiarazione “IO RESTO A CASA”, attraverso l’attuazione di nuove misure che prevedono la limitazione di qualsiasi spostamento di ogni individuo, che dovrà avvenire solo per ragioni lavorative, necessità o salute, autocertificando (modulo aggiornato al 26 marzo 2020… Continua a leggere