ALLA RISCOPERTA DEGLI AUTORI MUSICALI CALABRESI. L’inizio del viaggio della Polifonica Aulòs – Trebisacce (Cosenza)

Nella serata del 25 Luglio ha avuto inizio il progetto della Polifonica Aulòs di Lamezia Terme in collaborazione con diverse associazioni del territorio calabrese su Avviso pubblico per la Selezione e il Rafforzamento dell’attuale Offerta Culturale presente in Calabria ed è stato finanziato con fondi Pac Calabria 2014 – 2020 Az. 1 tip 1.3 annualità 2019. La piazza principale di Trebisacce ha ospitato la musica di tradizione calabrese, in un concerto suddiviso tra la musica “colta” e la musica “leggera”. Il programma del suddetto concerto, infatti, ha presentato in apertura… Continua a leggere

È morta Carla Fracci: ad 84 anni ci ha lasciati La Signora della danza

Etoile globalmente riconosciuta ed apprezzata, Carla Fracci, la “Eterna fanciulla danzante” Come la definì Montale, ha inspirato generazioni di danzatori, con estrema grazia e dedizione: “Ho danzato nei tendoni, nelle chiese, nelle piazze. Volevo che questo mio lavoro non fosse di élite, relegato alle scatole d’oro dei Teatri d’opera”, e con questo suo spirito è riuscita ad avvicinare il grande pubblico al Balletto, battendosi affinché l’arte della danza venisse valorizzata anche dalle istituzioni: “Un’arte nobile come questa non può essere trattata come una cenerentola” disse al Presidente Napolitano nel 2012 riferendosi allo smantellamento dei corpi di ballo…. Continua a leggere

CINQUANTA CORONE D’ALLORO: DAMSIANI PENSIERI | Il corso di studio in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS) dell’Università di Bologna compie 50 anni

Era il lontano 2004, una diciannovenne si preparava a fare le valige e lasciare il suo paesello calabrese per raggiungere la mitica città di Bologna. Nessun compagno di scuola aveva scelto di studiare assieme a lei, erano quasi orientati nella totalità per la Giurisprudenza (in effetti tutti avvocati sono diventati al suo paese). Nessuno, però, era riuscito a distoglierla dalla scelta intrapresa. Qualcuno le disse: “Se scegli questo corso di laurea ti ritroverai con un pugno di mosche in mano” o ancora “ Guarda che poi tornerai piena di pentimento… Continua a leggere

Musica, Teatro, Poesia, Tradizioni, nella città vecchia di Rose (Cosenza) | ALARICO IL MUSICAL TORNA IN SCENA

L’ANFITEATRO COMUNALE ABBRACCIA IL RITORNO DEL RE  Si accendono i riflettori sul ritorno di Alarico il Musical domenica 4 Ottobre 2020 nell’anfiteatro adiacente al Castello Comunale. Dopo quasi due anni dalla prima messa in scena (15 febbraio 2019) la storia si ripete. Alarico è la serata conclusiva della “Settimana della Cultura” del comune di Rose. Nel discorso introduttivo di Mario Palermo e del Sindaco di Rose l’Ing. Barbieri, è stato ricordato nella prima vigilia della sua prematura scomparsa in un tragico incidente stradale, il ballerino Alessandro Algieri. Un tassello doloroso… Continua a leggere

NELLA FASE TRE SI CONTINUA A SPERARE: TRA CANTI, IMITAZIONI, PROGETTI E ASPIRAZIONI | INTERVISTA ALL’ATTORE MIRKO IAQUINTA

In questa nuova fase, la cosiddetta “Fase 3”, in convivenza con il coronavirus che ha cambiato ormai da mesi le vite di tutti i cittadini a livello mondiale e non solo nazionale, è aumentata la possibilità di incontri e di ripresa di numerose attività. Ciò nonostante, bisogna comunque rispettare delle regole imposte per la salvaguardia della salute comune, in quanto tale virus non è sparito per una magia dall’antica formula latina o di qualche altra lingua del nostro bagaglio storico ma è ancora presente e alla ricerca continua di nuove cellule… Continua a leggere

“I colori di Dio – la vita e l’arte di Cristoforo Santanna raccontate da lui medesimo” in Scena a Cosenza | EVENTO RINVIATO

EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI L’Associazione Culturale e Teatrale “Quinta Scenica“, con una nota social su Facebook, comunica il rinvio a data da destinarsi dell’evento “I colori di Dio”, “vista la particolarità del momento e tenuto conto dei costi che comporta l’allestimento di uno spettacolo”, previsto per il 7 marzo 2020 presso il Teatro dell’Acquario (Cosenza). Seguiranno aggiornamenti.   Sabato 7 marzo 2020 dalle ore 21:00 alle 23:00  (RINVIATO A DATA DA DESTINARSI) Teatro dell’Acquario Via Galluppi 15/19, 87100 Cosenza  Riceviamo e pubblichiamo: «Debutterà in prima assoluta lo spettacolo “I… Continua a leggere

Nessun limite eccetto il cielo. Lettera aperta di una danzatrice

Si pensa sempre che insegnare danza sia una questione di ripetere passi a memoria, e mostrarne la dinamica. La danza è di più. Chi sceglie di insegnare, si prepone di sostenere i propri allievi, con quella severità e quella dolcezza che nessun’altra disciplina può richiedere. Si pensa inoltre che, per praticare un’arte come questa, bisogna essere perfetti ma, la perfezione cos’è? Qualcosa che non esiste veramente, la “perfezione” è un ostacolo, è qualcosa che rincorriamo affannosamente, quando dovremmo invece correre verso la vita pensando che ogni ostacolo possa essere superato… Continua a leggere