Collana Scientifica “Geographies of The Anthropocene” | Prima pubblicazione della sezione “Monographic Volumes”

Nuovo volume per la Collana Scientifica “Geographies of The Anthropocene” edita da Il Sileno Edizioni.

«Gli incidenti fanno parte dell’industria marittima sin dal suo inizio. I primi tentativi di ridurre gli incidenti erano di natura ingegneristica, anche se dall’inizio degli anni ’90 l’attenzione si è spostata progressivamente sul ruolo del comportamento umano e su come tale comportamento possa provocare delle vittime. Questa ricerca affronta il fattore umano negli incidenti marittimi da molteplici punti di vista, considerando le interazioni tra i livelli individuali, organizzativi e regolamentari, per proporre eventualmente un nuovo modello di leadership per la gestione delle emergenze marittime. Questo volume è diviso in tre sezioni incentrate su: i) le interazioni multilivello che portano all’incidente in Costa Concordia e che hanno influenzato lo sviluppo dell’emergenza; ii) la rottura dei flussi di comunicazione conseguente al fallimento della catena di comando, iii) le debolezze e i punti di forza delle attuali procedure di leadership e comunicazione. Il modello di leadership alternativa proposto, corroborato anche da una discussione di focus group organizzata presso l’Istituto di Marketing di Cipro, è una combinazione dell’attuale struttura di comando e controllo verticale con una leadership più orizzontale in cui le responsabilità, durante un’emergenza marittima, sono condivise tra capitano e altri alti ufficiali».

Cristina Casareale è attualmente borsista post-dottorato presso l’Università Politecnica delle Marche di Ancona (Italia), dove svolge ricerche sulla percezione, mitigazione e adattamento dei cittadini e della pubblica amministrazione ai cambiamenti climatici. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Protezione Civile e Ambientale presso la stessa università. Per il suo dottorato di ricerca ha studiato il fattore umano nelle emergenze marittime, collaborando con l’Università di Hue (Vietnam), l’Università del Delaware (USA) e la Northwestern University (USA).

Fausto Marincioni è professore associato presso l’Università Politecnica delle Marche di Ancona (Italia), dove insegna e svolge ricerche sulla riduzione del rischio di catastrofi. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Geografia presso l’Università del Massachusetts (USA) ed è redattore dell’International Journal of Disaster Risk Reduction. In precedenza, ha lavorato con il US Geological Survey, a Woods Hole, nel Massachusetts, e ha insegnato geografia umana e ambientale alla Long Island University (LIU Post) a New York.

Il volume è scaricabile gratuitamente al seguente link:

https://www.ilsileno.it/geographiesoftheanthropocene/e-book-releases/

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.