Cannibale, accanto alla più accessibile definizione di “divoratore di uomini”, può assumere connotati diversi e significati altrettanto variabili. L’immagine del divoratore come distruttore della stabilità e inventore, costruttore, a sua volta, di un nuovo equilibrio è, con più esattezza, la capacità di controvertibilità del mondo intero e in modo particolareContinue Reading

  Il 27 Febbraio è uscito nelle sale italiane La belle & la bête di Cristophe Gans, con Vincent Cassel nel ruolo della Bestia e Léa Seydoux in quello di Belle. Una delle fiabe europee più conosciute ritorna sul grande schermo in versione cinematografica come non si vedeva da tempo: in effetti,Continue Reading

Nel panorama confuso, eterogeneo della cultura letteraria contemporanea, che si barcamena tra fine del postmoderno, tra sperimentalismi filologici vari, tra istanze multimediali e globalizzazione del linguaggio, talvolta spunta qualche voce promettente e degna di analisi critica e di attenzione: Maria Cristina Petrucci con la sua “Felicità Nuda” ci offre unContinue Reading

L’identità di una città è il frutto dell’incessante lavoro di invenzione e reinvenzione della memoria Cosenza, nel corso del tempo, ha assunto caratteri diversi: da città spartana abitata da rudi guerrieri, a polis ateniese culla di lettere e scienze, a metropoli parigina multiculturale e multietnica.  Una particolare forza intrinseca èContinue Reading