La Community dei Giovani Sinologi Italiani ed Élite China Academy a sostegno della Cina

In un momento così drammatico per la Cina, che si trova a combattere da diverse settimane per arginare e contenere l’epidemia di Coronavirus, molte sono le iniziative di sostegno che l’Italia e i giovani studenti e laureati in lingua cinese hanno voluto mettere in piedi per dimostrare la propria vicinanza agli amici cinesi. Proprio in questi giorni l’Italia ha inviato un cargo di materiali sanitari per dare sostegno alla battaglia contro l’epidemia del COVID19 e allo stesso tempo ha organizzato un concerto presso il Quirinale, alla presenza del Presidente Sergio… Continua a leggere

Cosenza | Presentato il volume “Il bambino irraggiungibile: storia di un ragazzo autistico non verbale, ma pensante” di Manuel Sirianni

Venerdì 14 febbraio alle ore 17:00, presso la libreria per bambini “Raccontami” di Cosenza, è stato presentato il volume “Il bambino irraggiungibile: storia di un ragazzo autistico non verbale, ma pensante” di Manuel Sirianni, edito da Bompiani. Presenti all’evento Tonia Brancia, docente e moderatrice dell’incontro, la logopedista di fiducia Riccarda Alcaro e Oceania, madre dell’autore. In sala anche papà Franco, grande riferimento per Manuel, insieme al fratello Daniel, anch’egli autistico. Dopo l’introduzione della Professoressa Brancia, Oceania, ha raccontato le difficoltà riscontrate nell’accudimento dei due figli, in seguito ai problemi legati alla comunicazione verbale e… Continua a leggere

La notte degli Oscar: Le conferme, le sorprese e i discorsi dei vincitori

La notte più importante del mondo cinematografico, con i premi più ambiti dagli addetti ai lavori, si è conclusa alle prime luci dell’alba di lunedì 10 febbraio con alcune sorprese tra le statuette assegnate. Una kermesse molto elegante e sobria, a tratti forse prevedibile e noiosa, quella che ha tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori. Sul red carpet hanno sfilato attori, attrici e accompagnatori elegantissimi e bellissimi come sempre, ma a differenza degli anni passati la classicità l’ha fatta da padrona in quasi tutti gli outfit sfoggiati. L’unica nota… Continua a leggere

Totem Jangseung: Divinità tutelari dei villaggi e protettrici dei viandanti in Corea

Immaginate di essere un viandante o un pellegrino nella Corea del XV secolo. In uno dei vostri lunghi viaggi attraverso i territori montuosi e i sentieri impervi della penisola smarrite la giusta via e siete soli. Ad un tratto una figura alta, vegliarda e contorta appare all’orizzonte ben salda nel terreno: si tratta di un totem “jangseung” (장승) che, con i suoi tratti grotteschi, indica che la strada che state percorrendo è quella giusta. Man mano che vi avvicinate ad un villaggio queste figure irte appaiono sempre più numerose e… Continua a leggere

Shōgi: gli scacchi giapponesi

Il Giappone è conosciuto come il paese dalle mille tradizioni: ikebana, shōdō, cerimonia del tè, sono solo alcune delle più famose attività che i giapponesi hanno saputo tenere vive e molte di queste sono diventate molto popolari anche in Occidente. Tra i giochi più antichi vi è lo shōgi, conosciuto come gli “scacchi giapponesi”, gioco dalle origini antiche e praticato a livello agonistico non solo da anziani come si potrebbe pensare, ma anche da tantissimi giovani, giapponesi e non. Shōgi significa letteralmente “Gioco dei Generali”, il cui scopo è di… Continua a leggere

Wushu Kung Fu Tradizionale: l’importanza di una sana pratica marziale

Il fine ultimo del Kung Fu Wushu Tradizionale, madre di tutte le Arti Marziali, è l’autorealizzazione. Il suo scopo non è quello di generare aggressività nei confronti degli altri, ma di raggiungere un perfezionamento di sé stessi; la motivazione che deve spingere alla pratica è il miglioramento delle qualità psicofisiche, al fine di coltivare il bene più prezioso: l’equilibrio. Il Kung Fu Wushu è un mezzo per progredire costantemente, anche nella vita di tutti i giorni: lavoro, studio, rapporti umani.  Le qualità morali di questa disciplina sono la sincerità, il… Continua a leggere

Nessun limite eccetto il cielo. Lettera aperta di una danzatrice

Si pensa sempre che insegnare danza sia una questione di ripetere passi a memoria, e mostrarne la dinamica. La danza è di più. Chi sceglie di insegnare, si prepone di sostenere i propri allievi, con quella severità e quella dolcezza che nessun’altra disciplina può richiedere. Si pensa inoltre che, per praticare un’arte come questa, bisogna essere perfetti ma, la perfezione cos’è? Qualcosa che non esiste veramente, la “perfezione” è un ostacolo, è qualcosa che rincorriamo affannosamente, quando dovremmo invece correre verso la vita pensando che ogni ostacolo possa essere superato… Continua a leggere

CONFIGURAZIONE TUNDRA: Un romanzo distopico e avvincente di un’autrice rivelazione

Riceviamo e pubblichiamo:  Dal 27 febbraio in libreria Configurazione Tundra di Elena Giorgiana Mirabelli, un’autrice rivelazione al suo esordio letterario ma dalla scrittura di sorprendente maturità. Configurazione Tundra è il nuovo libro della collana di narrativa, un romanzo distopico scritto con uno stile limpido e avvincente che ricorda le atmosfere cariche di tensione di Don DeLillo e di film come Solaris. Una dimensione rarefatta, una delicata parabola in chiave urbanistico-sociologica, una storia di amore e di passione che fa stare il libro sospeso in un punto d’incrocio sottile tra generi. La… Continua a leggere

Geographies of the Anthropocene: Prorogata la scadenza della Call “The Anthropocene and islands: vulnerability, adaptation and resilience to natural hazards and climate change”

Collana Scientifica “Geographies of the Anthropocene” (Il Sileno Edizioni): È stata prorogata al 15 febbraio 2020 la scadenza per l’invio di abstract relativi alla Call for Book Chapters “The Anthropocene and islands: vulnerability, adaptation and resilience to natural hazards and climate change”, curata da Miquel Grimalt Gelabert, Director of the Geography Department, University of the Balearic Islands, Spagna, Anton Micallef, Director of Euro-Mediterranean Centre on Insular Dynamics, University of Malta, Malta, Joan Rossello Geli, Research Group of Climatology, Hydrology, Hazards and Landscape, University of the Balearic Islands, Spagna:  http://www.ilsileno.it/geographiesoftheanthropocene/call-for-book-chapters-2019/  Eventuali… Continua a leggere

La katana: tra storia e leggenda

Dall’aspetto più sottile e raffinato rispetto alle spade dei cavalieri medievali europei, la katana è l’insostituibile compagna di battaglie di un samurai, brandita con maestria dopo anni e anni di addestramento, tanto da entrare totalmente in simbiosi con essa. Il termine katana indica più genericamente le armi bianche giapponesi che sono divise per tipologia secondo determinate caratteristiche: la wakizashi ad esempio, è una spada a lama corta portata insieme alla uchigatana (ovvero il tipo più comune che erroneamente viene definita solo katana, lunga circa 60 cm e con la punta… Continua a leggere